highlight news
Thun Catalogo Natale 2018 – Shop Online (ottobre 26, 2018 12:23 am)
VDP-Via Delle Perle Abbigliamento-Catalogo (aprile 29, 2015 5:00 pm)
Belstaff Outlet Italia (aprile 24, 2015 6:47 pm)
Facebook Video Embed (marzo 30, 2015 2:35 pm)
YouTube Lancia YouTube For Artist (marzo 18, 2015 12:30 pm)
Twin Set Catalogo 2015 (marzo 17, 2015 8:38 am)
Federica Berardelli Borse 2015 (marzo 16, 2015 6:33 pm)

Donna Summer – La Regina Della Disco Music

22 maggio 2012
Comments off
82 Views
0 Flares 0 Flares ×

La Regina della Disco Music (Donna Summer) si è spenta il 17/05/2012 durante la mattinata  in Florida a 63 anni dopo un lunga battaglia con il cancro. La cantante stava combattendo con la malattia e stava lavorando al suo ultimo album.  “Abbiamo perso una donna di grande talento”, è stato il commento della famiglia. La cantante era convinta di essersi ammalata di cancro per le polveri sprigionate dall’ attentato dell’ 11 settembre, egli abitava nei pressi di Ground Zero quando gli aerei si abbatterono sulle Torri gemelle , come tanti newyorchesi, avrebbe respirato le nubi tossiche di asbesto, piombo e mercurio che riempirono l’area di downtown Manhattan in quei giorni maledetti. Lei, dal canto suo, citava : «Mi sta uccidendo l’11 settembre». 

La Donna Adrian Ganes (Summer è la versione del cognome del suo primo marito) era nata nel 1948 a  Boston il 31 dicembre, si è conquistata negli anni ’70 l’appellativo di Regina della Disco Music, ma la sua carriera comincia molto prima con l’R&B, il rock e il gospel, prima del boom di notorietà con la disco. Con la pubblicazione dell’album Love to Love you Baby rivoluziona la disco music, la sua carriera ha percorso tutti gli anni ’70, ’80 e ’90, collezionando brani di grande successo e riconoscimenti da pubblico e critica, conquistando cosi’ 5 Grammy Award e 6 American Music Awards, 24 dischi d’oro e di platino negli USA e 19 dischi d’argento in Gran Bretagna, oltre ad ottenere la sua stella sulla Walk of Fame di Los Angeles.

Donna Summer è una di quelle cantanti che rimarranno vive anche dopo la morte.

Sito ufficiale : http://www.donnasummer.it/

Comments are closed.