highlight news
Thun Catalogo Natale 2018 – Shop Online (ottobre 26, 2018 12:23 am)
VDP-Via Delle Perle Abbigliamento-Catalogo (aprile 29, 2015 5:00 pm)
Belstaff Outlet Italia (aprile 24, 2015 6:47 pm)
Facebook Video Embed (marzo 30, 2015 2:35 pm)
YouTube Lancia YouTube For Artist (marzo 18, 2015 12:30 pm)
Twin Set Catalogo 2015 (marzo 17, 2015 8:38 am)
Federica Berardelli Borse 2015 (marzo 16, 2015 6:33 pm)

Inizia La Scuola, Meno Male Che Ci Sono I Nonni!

11 settembre 2013
2792 Views
0 Flares 0 Flares ×

Inizia la scuola, meno male che ci sono i nonni! – Alle prese con la riorganizzazione  del nuovo anno scolastico i poveri  genitori si guardano intorno per trovare un sostegno a cui aggrapparsi. I più fortunati trovano I NONNI. Meno male che esistono.

Non chiedono troppo, solo qualche bacino e una carezza dai nipotini. La vita dei Nonni è spesso ostaggio  delle piccole canaglie; disponibili a prendersi cura dei nipotini tappando i buchi dei poveri genitori che si arrabattano fra casa e lavoro.

Una corsa continua, spesso li vanno a prendere ed accompagnare a scuola, li fanno fare la passeggiatina, li seguono per i compiti e preparano pure dei bei pranzetti.

Benedetti nonni, quando ci sono, incidono positivamente sulla conduzione della vita familiare e sono dei punti di riferimento importanti per i nipotini;  secondo ricerche mirate, più è assiduo e armonioso il contatto nonno nipote più il bambino ha un percorso di crescita solido.

E il papà e la mamma? Si ritiene che spesso non abbiano la reale percezione dell’importanza della presenza dei propri genitori nella conduzione della loro vita. Qualche volta danno troppo per scontata la loro disponibilità .

Ma alla fine va bene anche questo, nella comunità familiare bisogna darsi una mano senza chiedersi troppo, quando si ha bisogno bisogna rimboccarsi le maniche senza fare troppo storie.

nonni-e-nipoti-giocano-al-mare

Poca ansia: Prepariamoci per andare all’asilo

Per molti genitori il ritorno dei bambini a uola e a un ritmo di vita regolare è una salvezza. Finalmente dopo la pausa estiva si inizia a organizzare la propria vita sperando che sia senza troppi imprevisti.

Per altri invece è un’angoscia, Il fatto di lasciare il proprio piccolo

Come prepararci per affrontare i primi giorni di scuola e, soprattutto, come preparare i nostri figli a non patire troppo il distacco

Innanzitutto iniziamo una fase preparatoria ragionata. Nella settimana precedente, al famigerato “PRIMO GIORNO DI SCUOLA”,  preparare i piccoli.

http://www.tecnicadellascuola.it/

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Leave A Comment