Quarto Grado Rete 4 Contatti

2 giugno 2011
3270 Views
64 Flares 64 Flares ×

Quarto Grado, programma di approfondimento in onda su Rete 4 che tratta i casi irrisolti della cronaca nera. Ecco i contatti per parlare direttamente con la redazione di Quarto Grado e dare il vostro contributo: quartogrado@mediaset.it. Programma condotto da Salvo Sottile che ha riscosso un grande successo di pubblico per la qualità dei temi trattati e le inchieste sottoposte agli specialisti del settore. Questa trasmissione ha il grande merito di tenere sempre alta l’attenzione dell’opinione pubblica su casi irrisolti, in modo tale da non farli finire nel dimenticatoio come tante volte è successo in passato. Nelle prossime puntate nuovi sviluppi sulla vicenda della piccola Sarah Scazzi, e ancora Yara Gambirasio, Melania Rea, tutti casi irrisolti che stanno tenendo con il fiato sospeso l’Italia intera. Ogni venerdì in prima serata su rete 4 tanti ospiti che daranno il loro apporto alle inchieste di Quarto Grado.

url: www.tv.mediaset.it/rete4/quarto grado

quarto grado contatti

107 Comments

  1. Gentili Signori,

    purtroppo non ho seguito la trasmissione di stasera 3 giugno 2011. Sono riuscita solo a capire che c’ è stato un contrasto di opinioni fra l’avv. Daniele Galoppa e la giornalista Ilaria Cavo. Naturalmente a proposito dei fatti di Avetrana.
    Potrei saperne di più?
    Grazie. Cordialmente.
    Paola Procaccini

  2. Salve, volevo fare i complimenti x la trasmissione “quarto grado” Mi piacerebbe vedere in puntata, anche Carlo lucarelli, scrittore, conduttore e giornalista. Grazie, cordialmente Virginia,

  3. Salve…prima di tutto faccio i complimenti per la trasmissione QUARTO GRADO è favolosaaaaaa.
    Sto aspettando con ansia di poter vedere la puntata del 24.06.2011 sul sito di mediaset, ma fin’ora ancora non l’avete postata.
    Purtroppo per motivi familiari me la sono persa, e quindi spero che la postate sul sito, grazi

  4. Buongiorno,
    vi scrivo in merito al caso Melania.
    E’ difficile riuscire a far chiarezza in un caso così intricato. Faccio un’ ipotesi:
    se dovessi andare in un bosco e venissi aggredita e uccisa da un maniaco, il primo che metterebbero in galera di corsa è mio marito! Con tutte le litigate,i trascorsi e i segreti tra di noi lo riterrebbero colpevole senza indagare altrove. Non hanno pensato che possa esserci invece un maniaco in giro? Perchè accanirsi cosi’ con Parolisi?

  5. Buongiorno,
    vi ho scritto poco fa. Volevo naturalmente farvi i complimenti per la trasmissione che seguo sempre ma soprattutto vorrei esprimere la mia ammirazione per
    il generale Garofano che ha sempre lavorato con grande serietà e professionalità.

    Cordili saluti
    Debora

  6. Scusate ma nessuno si è accorto l’incongruenza tra la prima telefonata di Parolisi riguardo la sconparsa (Dice chiaramente che aveva bevuto un caffè insieme alla moglie)e la lettera rilasciata e in possesso della giornalista in cui dice : in mia presenza nn ha bevuto caffè? weee sveglia!!!

  7. Buona sera ho seguito la trasmissione di stasera 16 settembre 2011 pultroppo ho notato delle incongruenze nelle dichiarazione di salvatore Parolisi riguardo alla caffeina assunta da Melania prima della sua morte.
    Nella lettera dichiara che non ha bevuto caffè insieme a lei mentre nella telefonata per ben 2 volte dice che dopo aver preso il caffè con lei la stesa i allontana per andare a cercare un bagno senza far ritorno!

  8. sono una fan accanita di salvo sottile vorre che parlasse di casi che sono stati “risolti” fra virgolette perchè non è stato accertato davvero ad esempio come il biondino della spider rossa

  9. Desidero esprimere tutto il mio sdegno per l’utilizzo fatto durante la trasmissione odierna di Quarto Grado di Rete 4, del filmato relativo alla presenza di Salvatore Parolisi al Pianoro San Marco, il quale non ha tenuto conto degli effetti sul pubblico, e sopratutto sulle Famiglie Rea e Parolisi. Tale utilizzo, che ha protratto in modo ingannevole la spiegazione del dato reale, e cioe’ una data antecedente quella del delitto, che ho ritenuto una mancanza morale, mi ha portata alla decisione di interrompere la visione del programma.

  10. Volevo esprimere il mio “disappunto” per fare un’eufemismo sul modo di condurre la trasmissione, in particolare questa del 23 settembre 2011! La ritengo una totale mancanza di rispetto nei confronti delle famiglie colpite e dei vostri utenti! Non è così che si aumenta lo share televisivo! Sicuramente avrete una spettatrice in meno!
    Saluti!!!

  11. Buon giorno. Ci sono state delle critiche relativamente all’annuncio del filmato del P. che spingeva l’altalena della bimba, per poi informarci che si trattava del 10 aprile. Condivido le critiche. Ma per il resto la trasmissione mi piace. Il problema è che da un po’ di tempo sembra vincano i bugiardi, e per questo abbiamo tutti tanta rabbia

  12. Alla cortese Att.ne della redazione di Quardo Grado,in particolare a Salvo Sottile,mi chiamo Ciccarino Angelina non sò come conttatare la redazione per far luce al caso di mio fratello Ciccarino Danilo poliziotto penitenziari del carcere delle Vallette di Torino,trovato morto nella sua vettura il 1 marzo 2009 nella zona industriale di Mazzocchio(LT) in circostanze misteriose.E’ in corso ancora l’indagine ma a distanza di quasi 3 anni non sappiamo cosa è successo.Io e mio padre siamo disperati vogliamo la verità per favore mi conttati al mio indirizzo email.

  13. SI CHIEDE ALL’ILLUSTRE REDAZIONE DI OCCUPARSI DELLA SITUAZIONE DEI MINORI IN ITALIA,MOLTO ALLARMANTE E PRECOCCUPANTE PER COME VENGONO APPLICATE ANCORA OGGI LEGGI VECCHIE DA ALCUNI TRIBUNALI E SOSTITUITE DA LEGGI PIU CIVILI MA CHE SPESSO ALCUNI GIUDICI NON APPLICANO GETTANDO SPESSO BENZINA SUL FUOCO MENTRE SAREBBE MOLTO SEMPLICE APPLICARE COME HA VOLUTO IL LEGISLATORE LA LEGGE N.54 2006.OGNI MINORE NEGATO AL GENITORE EQUIVALE AD UN MINORE SCOMPARSO!!!!!!

    • sono la mamma di un minore in affido e posso dire chiaramente che sia i giudici sia gli assistenti sociali nn applicano le leggi nel modo giusto….non tenendo in considerazione le abitudini le amicizie e gli affetti importanti del minore…a volte un genitore può sbagliare ma è anche vero che nonostante quello che uno faccia per porre rimedio ai propri errori viene bandito e il minore quando chiede continuamente di tornare nella famiglia d’origine non viene ascoltato….a tutti chiedo di mettere mano
      alla propria coscienza il diritto a essere genitori e figli non può essere ignorato come spesso
      accade…..

  14. Buon pomeriggio,
    vi scrivo in merito al caso di melania.
    Sono una ex vfp1 sono stata ad ascoli piceno,invece di fare chiarezza sull esercito che sinceramente vengono dette cose non veritiere….non entro in merito ma solo delle supposizioni…
    io indagherei il vicino di casa di Salvatore e melania
    che prima non lo riteneva un amico a Salvatore perchè non gli aveva detto dei tradimenti e poi che fà????
    tradisce anche lui!!chi è la donna???ricordiamo sulla scena del crimine cè un impronta di anfibi,piccola quindi si presume una donna.. e se facessero parte quegli anfibi della polizia penitenziaria!!!!!!!!!

  15. sos sto subendo io e la mia famiglia un ingiustizia pesante m hanno tolto la bambina dalle suore e hanno chiuso i miei figli da 7 mesi in casa famiglia 2 avvocati si styanno prendendo i soldi dallo stato e noi stiamo morendo x aver fatto un gruppo d preghiera in casa c hanno rovinato la vita mia figlia il 22 maggio doveva fare la comunione aveva il vestito sia x chiesa che x la sala fatto da3sarte e c stanno perseguitando sono tutti alleati il fascicolo che ce al tribunale minore e falso ma loro hanno il potere sos fatelo x i miei figli che piangono

    • gian paolo ti auguro tanta fortuna per te e i tuoi figli ….ti capisco anchio so cosa vuol dire i miei nipoti possono subire la stessa cosa …e noi non abbiamo le possibilita’ …..oggi se hai i soldi campi se non ne hai muori………………………..e’ uno schifo

  16. Buonasera,
    Mi complimento x la trasmissione,devo sottolineare un disappunto sul caso Melania Rea,
    Mi chiedo si sta indagando sull’omicidio o sulla vita personale di Salvatore?
    Come uomo non ci sono parole , per la mancanza di rispetto nei confronti della moglie
    ma non ci sono prove sufficienti per condannarlo,ma sono indignata per le dichiarazioni dello zio,fratello,padre
    Chi e’ il fratello per dire che non ritiene giusto far vedere la bimba al suo papa? E’
    demenziale fare affermazioni del genere,io Giudice dei Minori allontanerei la bimba da quella famiglia,senza mamma e senza Papa e propensa all’odio verso il genitore
    Grazie per l’attenzione

  17. Salve. Signor Sottile purtroppo ci sono omicidi di serie A e di B. Lei è siciliano, negli ultimi 10 anni a Licata sono stati commessi 5 omicidi tra cui uno atroce. Purtroppo i colpevoli vivono tranquillamente tra di noi. Perchè non si occupa di questi casi?

  18. Buongiorno, vi scrivo perchè nel risentire la telefonata fatta al 112 dal sig. Parolisi, mi sono accorta che quando parla del n. di cellulare della moglie lo fa al passato “quello di mia moglie era…”.Forse nn servirà a nulla, e sicuramente gli inquirenti se ne sono già accorti, ma volevo comunque provare a dare un mio contributo.
    Distinti saluti.

  19. Buona sera e complimenti per latrasmissione. In merito al filmato che mostra Parolisi che spinge la piccola sull’ Altalena a mi é venuto il dubbio che questo filmato non sia del tutto casuale per il motivo che parolisi é inquadrato sempre sulla parta sinistra del film e porta gli stessi abiti della settimana sucessiva.
    E se non sbaglio la persona che filmava ere un conoscente dello stesso Parolisi.
    Concludo domandandomi se non avesse un doppio degli abiti che portava per trarre in inganno gli investigatori.
    Cordiali saluti

  20. Buon giorno redazione,
    vi scrivo per conto di mia moglie Nadia.
    Sogna da più di un anno la bimba Angela Celentano. Conosco mia moglie da un ventennio circa, e purtroppo anche il peso dei suoi sogni. Me ne sono fatto una ragione, nel bene o nel male finisce quasi sempre per colpire nel segno. Sia chiaro, abbiamo meditato a lungo prima di scrivere queste poche righe. Spero solo servano in qualche modo a dare una risposta a questo delicato caso, soprattutto nel primario interesse della famiglia.
    Vi auguriamo buon lavoro.

  21. Melania Rea
    Si dice tanto, ma mi stupisce il fatto che sull’anello di fidanzamento gettato – dalla stessa o qualunque altro toltole – ma dalle foto risulta che sopra allo stesso aveva la fede! cosa vuol dire che se lei stessa ha gettato l’anello poi si e’ rimessa la fede? gesto un po’ inconsueto, e poi, se le e’ stato tolto hanno rimesso la fede? che senso avrebbe.
    in ultimo si getta l’anello se si e’ solo fidanzati e non si ha ancora la fede ! in questo caso o gettava entrambi o solo la fede! non si capisce e non viene detto nulla al riguardo. posso averlo notato solo io?

  22. vi seguo sempre…perche’ nessuno fa notare il fatto che Melania e’ stata ritrovata lontana dal posto dell’e altalene?chi ce l’ha portata? o da sola come ha fatto ad andarci?
    perche’ Parolisi descrive bene il fatto di essere a dondolare la bimba sull’altalena di destra?perche’ specifica in un intervista l’altalena di destra?
    fate notare tante cose in tv ma queste??????????????????ma avete notato il modo in cui dondolava la bimba?avete notato che Melania era distante dal marito quando entrava nel centro commerciale?avete notato come melania era distante dal marito nelle riprese che avete fatto quando esce con il passeggino?lui dietro e lei indifferente davanti

  23. vi seguo sempre perche’ non fate mai notare il fatto ch e Melania era lontana dall’e altalene per fare pipi’?chi ce l’ha portata?un po’ lunga la strada per far pipi’
    nel servizio quando Melania entra nel supperm avete notato che indifferenza nei confronti della figlia e di Parolisi?e anche dove escono insieme lei e’ davanti come se fosse arrabbiata
    mi piacerebbe che venerdi sentissi anche queste cose che non quadrano….come le dichiarazioni della ssss………Ludovica che non e’ una vittima e’ solo bugiarda

  24. Caso Avetrana.Gentilissima redazione di quarto grado vi seguo sempre e penso che questa trasmissione porti dentro casa degli italiani notizie utili ed interessanti ma ultimamente nonostante gli scoup televisivi organizzati dalla giornalista Ilaria Cavo trovo numerose incongruenze le quali mostrano solo una parte di verita’che ostacola la normale procedura processuale mettendo solo in evidenza la colpevolezza del Misseri e non degli effettivi responsabili i quali sfuggono al severo giudizio dell opinione publica ma non al giudizio dei magistrati che con accurate indagini (non costruite ne vendute)cercano di assicurare gli assassini alla giustizia.Prego di voler leggere questa email di disappunto riguardo alla condotta poco professionale della gionalista sottraendola da compiti che non competono a una persona poco preparata come la Cavo in materia investicativa e processuale.Nel chiudere questa mia lettera porgo cordiali saluti e faccio i complimenti al conduttore Salvo Sottile e a tutta la redazione di quarto grado.

  25. In una puntata di Chi l’ha visto?di alcuni mesi fa,un testimone raccontò che mentre andava all’areoporto a pendere suo figlio,in un incrocio,una macchina rossa a gran velocità gli tagliò la strada e il conducente era Michele Misseri ed accanto una donna.Inoltre in quei giorni ci fu una telefonata anonima ai carabinieri nella quale avrebbero trovato una ragazza nuda morta in un uliveto. Ma dal controllo non fu trovata.In questo caso la testimonianza di Mariangela sarebbe più attendibile in quanto Sabrina stava su strada in uno stato di ansia mentre i genitori andarono a seppellire Sarah.Sono tutte supposizioni ma xchè non ne hanno più parlato? Tutti vogliamo giustizia per la piccola Sarah.Grazie per la trasmissione

  26. Sono rimasta veramente male del comportamento di Salvo Sottile, conduttore di QUARTO GRADO che dopo aver trattato nella puntata di venerdi 28-10-2011, casi molto tristi, di famiglie distrutte e bambini uccisi è riuscito a dire a fine serata, salutando i telespettatori: SPERIAMO DI AVERVI FATTO PASSARE UNA BELLA SERATA. Sembra che a questo conduttore interessi solo l’audience. Vorrei ricordargli che non sta presentando IL CIRCO, ma dei casi VERI di persone VERE, che soffrono e hanno sofferto e di vite spezzate.

  27. A quarto grado: Fasano bleffato un falso invalido civile. Il lottologo e mago dei numeri non si accontentava dell’assegno mensile che INPS concepiva, così il falso invalido si e dichiarato mago dei numeri del gioco dell’otto. Ha incastrare il mago lottologo sia stato un funzionario severo di Brindisi quando avuto opportuno leggere e sfogliare un noto giornale settimanale cronaca vera ed a riconosciuto il falso lottologo, dove pretendeva dai giocatori a pagamento numeri buoni studiati dal mago. Il Di Tano Michele veniva aiutato dal comune dove concepiva l’affitto della casa. Il Di Tano a fasano era molto noto come pargheggiatore abusivo presso i fratelli rosati, adesso il falso invalido dovrà restituire tutto indietro a INPS.

  28. Siete interessati a nuovi sviluppi medicolegali riguardanti il caso Marrazzo e nello specificatamente al delitto Cafasso? Contattatemi a questa Email. Cordiali saluti.

  29. Tutti – O QUASI – PLAUDONO AL NUOVO GOVERNO MONTI,
    SENZA TENERE CONTO DI ASPETTI PREOCCUPANTI ED
    INQUIETANTI DEL PERSONAGGIO. MONTI FA PARTE DEL
    GRUPPO BILDERBERG, UNA SOCIETA’PRESSOCCHE’ SEGRETA,
    ALLE CUI RIUNIONI PARTECIPANO IMPORTANTI PERSONALITA’
    PER DECIDERE IN SEGRETO, NEL BENE E NEL MALE, LE SORTI
    DEL MONDO. SOSTANZIALEMNTE LA BILDERBERG SEMBRA CHE
    ABBIA PER FINE LA CONQUISTA, OVUNQUE, DEL POTERE
    POLITICO ED ECONOMICO PER USARLO PER LE PROPRIE
    FINALITA’. COSA NE SARA’ DEL GOVERNO MONTI NELLE MANI
    DI BILDERBERG? SAREBBE INTERESSANTE AVERE UNA RISPOSTA

  30. seguo con piacere quarto grado.Con questa mail vi chiedo di dare uno sguardo anche al sito http://www.vinavin.it:L‘unica verità sui fatti di sangue che sconvolsero Firenze e non solo, nei primi anni 80, raccontata in un libro dal titolo: IL SILENZIO DEI MORTI VIVENTI, e mai smentita. Ci sono fatti nuovi che trovano difficoltà a venire alla luce. Quarto grado
    potrebbe giovarsi di un materiale ad oggi mai smentito.

  31. Buonasera,
    seguo assiduamente la trasmissione di quarto grado e mi piacerebbe dire la mia, ma non ho trovato da nessuna parte dove poter inviare una mail alla trasmissione.
    Qualcuno può darmi info?
    Grazie per la collaborazione.
    Marina

  32. Vorrei essere contattata dalla redazione in merito
    alla scomparsa dell’aereo a Los Roques. Esisterebbe la possibilità di conoscere la verità su quello che è accaduto e dove sono le persone scompase.

    Cordiali saluti

  33. Buon pomeriggio . vorrei comunicare con quarto grado per la scomparsa di mio cugino .grazie

  34. Salve!…Più che un commento il mio è una domanda e spero ne abbia la risposta. Riguarda il caso CONCORDIA, io mi continuo a chiedere: la zona antistante l’Isola del Giglio e tutta la costa Toscana non è monitorata dai radar delle Capitanerie di porto?…Credo sia così e se lo fosse i radaristi o gli addetti al controllo della navigazione non se ne sono accorti del cambio rotta della nave?…Dico così in quanto qualche mese fa la Capitaneria di Porto della SARDEGNA vigilando con i radar hanno evitato che una nave mercantile cambiando rotta creasse un disastro. Essendo Io ignorante in materia vorrei capire con le vostre risposte e delucidazioni tecniche se ci fosse monitoraggio in quelle zone…grazie e porgo cordiali saluti!

  35. Buonasera Signori….
    ho già provveduto ad inviarmi una mail relativa alla sciagura della “COSTA CONCORDIA”. Visto il periodo particolare Vi chiedo di contattarmi visto che io e il mio team abbiamo la SOLUZIONE IMMEDIATA per il problema della sicurezza sulle unità navali.
    Attendo Vostre notizie
    Luciano Palazzo

  36. ho una brutta storia della mia famiglia che dura dalla morte di mio figlio massimiliano il 3 aprile 1999 era la viglilia di pasqua alle ore 19,45.due marescialli dei carabinieri hanno mnipolato l’incidente coprendo i colpevoli.hanno minacciato i testimoni e uno è stato squestrato per un giorno , per fargli dire il falso .
    ho denunciato i carabinieri ma la mia denuncia è stata imboscata in tribunale a savona. posso inviare tutta la documentazione se a qulcuno interessa fare giustizia.

    • l’indirizzo per contattare la redazione di Quarto Grado è quartogrado@mediaset.it

    • Manda ai giornali Inglisi o francesi, Scandalo del sistemma di giustizia in Italia e molto interessante, assomiglia molto a quella del sud america nei anni 60

  37. come mai non parlate del personale del mini club di costa concordia?Credo che come il comandante abbia fatto un gesto da vigliacco abbandonando la nave,tale è stato il gesto di quel personale addetto ai bambini. Alcune testimonianze di mamme hanno dichiarato che quando sono andati a prendere i loro bimbi dal mini club,essi erano soli, abbandonati ed impauriti.Perchè non provate a chiedere ai vertici di costa se questa gente sarà come il comandante licenziata?A NOI GENTE COMUNE non ci rispondono…

  38. Come mai non si trova nessun contatto email su questa trasmissione? Mi sa che fanno tutto per creare un programma con cose spiacevoli che accadono, si ne approfittano per fare spettacolo, ma non sanno la risposta, che buffonata.

  39. Avete mai visto quel Film… Nome In Codice: Nina (Point of No Return)?

    In riguardo la nave Concordia, un Comandante esperto di navig.zione di 30 anni.
    Persone che non risultano registrate dalle agenzie, la scatola nera che non funziona da settimane, la ragazza insieme al comandante ed anche non si sa chi è e dove sia, Sparita nel nulla, ed il pc che non si trova. Da una manovra automatica a quella manuale ed aumentare la velocità………

    Mi sa che sotto è stato tutto progettato dai Servizi Segreti…
    Chissà che nella nave vi era qualche persona importante da eliminare?
    Coma mai le agenzie non risultano tutti i nomi dei passeggeri?

    Che il comandante sia coinvolto in tutto questo? mi sa di si.

  40. il sottoscritto ex carabiniere in congedo,la mia famiglia a bisogno che qualcuno presenti in televisione o sui giornali un vergogna della giustizia italiana ho denunciato i giudici e i carabinieri che hanno commesso dei reati gravissimi ,rovinandoci la vita da 13 anni,questi signori sono stati denunciati alla guardia di finanza il 5/6/2007 ma sparita in tribunale a savona , come era sparito il fascicolo di mio figlio morto con le foto ho inviato una copia al gabibbo@mediaset.it.

  41. avrei bisogno urgentemente di essere contatata per un caso ancora non risolto non so come fare per mettermi incontato telefonicamente grazie apetto con anzia

  42. salve vi scrivo perché 6 anni fa e successo una cosa grave alla mia famiglia una crociera era la costa crociera.
    mio cognato e mia sorella in viaggio di nozze in quella nave alla fine della crociera erano giunti vicino malaga mio cognato stava male pero il dottore aveva diagnosticato mal di mare pero stava sempre male mia sorella preoccupata chiama chiama il dottore e manda una infermiera che non sapeva parlare in italiano e da
    un’altra plasil. alla fine mio cognato e deceduto nella nave se volete saperne di più mi potete contattare.

  43. …come fate ad avere in redazione la pseudogiornalista Rita Pedditzi?
    Dopo la cacciata da chi l’ha visto l’avete riciclata?
    Mi meraviglio di Sottile, che stimo…

    • ciao antonella, salutami la tua bella sciacca.

  44. Riguardo del disastro Costa Concordia, perchè nessuno ha mai proposto fin dal primo giorno del tragico avvenimento di assicurare la nave con dei cavi di acciaio ancorati alla riva onde evitare che possa scivolare? Inoltre riguardo all’orario dell’ordine di abbandonare la nave basta raffrontare con il video i colloqui tra la nave e la Capitaneria di Porto perchè quest’ultima li registra e li ha a verbale con relativo orario (quando ad esempio hanno richiesto l’intervento immediato dei rimorchiatori.

  45. vorrei mettermi in conntatto con voi per un problema di
    copyright per un video su youtube, prego di contattarmi

  46. Io e da un po si tempo che guardiamo a questo programma, ed e molto interessante, ma una cosa allarmante e molto pericoloso, e il fatto che la vostra polizia, carabinieri, su tanti indagini sono stati quasi sempre insuficenti, la RIS proprio incapace di risolvere alcun problemma, ma e possibile che nel 2012, la RIS non riesce quasi mai a risolvere o a fare bene i loro indagini.
    Qui in Inghilterra hanno molto piu successo, e lavorano bene, scusate mio Italiano, e non e per disrispetto per Italia, Una nazione bellissima, ma l’insuficenza delle autorita e i PM di risolvere i delitti commessi dai criminali, non e tempo che i carabinieri e la Polizia lavorano assieme per risolvere i crimini?
    Solo mio pensiero dal estero, e con Rispetto alle atutorita della legge.

    • a matthew mastrangeli se mi mandi una mail ti invio il fascicolo cosi potrai capire come funziona la giustizia italiana.

  47. Io mi chiedo come sia possibile che nel 2012 sia dia la possibilita’ di apparire in tv ad un individuo come il sig Garofano !!!…

    Ha dei Processi da fare con accuse a suo carico !!!…

    Ha detto il falso in tribunale in diversi casi di omicidio !!!…

    non e’ capace a fare il suo lavoro !!!…

    LA GENTE COME LUI MERITA IL MASSIMO DELLA PENA !!!…

    E INVECE VOI LO FATE VEDERE TUTTO BELLO IMPOMATATO E GLI DATE PURE IMPORTANZA !!!…

    IL SIGNORINO, PERCHE’ GLI UOMINI SONO ALTRI, DOVREBBE STARE IN VERGOGNA IN UN ANGOLETTO !!!…

    W LA GIUSTIZIA !!!…

    QUELLA VERA PERO !!!…

  48. Gentile Quarto grado, chiedo scusa per l’insistenza ma avrei bisogno di
    contattarvi per il caso dell’ omicidio di mio nipote. E’ stato ucciso il 15 gennaio 2011, a soli 38 anni a causa del pugno sferratogli daun giovane di 33 anni, condannato in Assise nel febbraio 2012 a 8 anni di carcere. Ci tengo a dire che mio nipote non beveva, non si è mai drogato, non fumava neppure, lavorava da 20 anni, ma quella notte aveva bevuto , non si sa perchè ma è così. Mentre ballava in un locale Arci,senza volere, come ha deposto la ragazza, le ha rotto un’unghia, di quelle lunghissime, ricostruite. Fuori dal locale, poi il fidanzato, dopo una serie di screzi dove non ha neppure capito che mio nipote era ubriaco, lo ha rincorso con altre persone fino all’auto dove lui si stava dirigendo per andarsene. Un testimone ha deposto in udienza che lo picchiavano e calciavano a terra, dopo che il pugno lo ha fatto cadere e battere la testa, mentre lui già rantolava.
    Uno è stato rintracciato, poi indagato, poi prosciolto dal PM, un altro non è mai saltato fuori anche se in tanti l’hanno visto. Unico indizio, aveva la camicia bianca. Alla persona prosciolta, non hanno dato alcuna colpa; nonostante le numerose testimonianze compresa quella del, neurochirurgo che la
    notte del 14/01/2011 l’ha operato alla frattura parietale-frontale (operazione
    salvavita); non alla frattura occipitale, mortale per il medico che ha
    effettuato l’autopsia. Durante il processo è emerso che il colpevole e quello prosciolto quella notte si sono telefonati tante volte, fino alla mattina e il giorno dopo si sono visti me sostengono di non aver saputo di aver fatto male a mio nipote che era in come alla neurochirurgia ma di averlo saputo dai Carabinieri dopo che era morto . Quindi non l’hanno neppure soccorso, anzi sono andati da un piadinaro a vantarsi dell’ impresa e uno si è anche mangiato una piadina. Inoltre il condannato è stato in carcere solo qualche mese, poi agli arresti domiciliari dove riceveva i suoi amici e festeggiava con torte come riferiva in facebook. Ora in facebook ha cancellato tutto, ma io ho salvato tutto. Credetemi mi sembra di sognare, non rasenta spudoratamente l’indecenza questa storia sin dall’inizio e il misero risultato ottenuto? .Potete aiutarci a far chiarezza su questi punti e altri che a nostro parere sono stati vistosamente tralasciati nelle indagini e da chi doveva render giustizia a luie ai suoi due figli di 11 e di 5 anni? lascio il mio cellulare, ma se mi dite come contattarvi, lo farò quanto prima. Grazie

  49. A proposito della scomparsa della signora Ragusa,ho avuto un’idea:e se quella sera scoprendo la relazione del marito,avesse avuto la reazione di andare anche se in pigiama a trovare la signora che si era presa gioco di lei e della sua famiglia e li un contrattempo, avesse avuto un epilogo inaspettato?Mi chiedo come è possibile che queste signore vengono tenute fuori dalle indagini.

    • sicuramente,presa dalla rabbia per essere stata ingannata da colei che per lei era un’amica,e’ andata a casa di questa ragazza.vive cn i genitori?sicuramente qui durante la lite Roberta ha avuto la peggio.se nn c’e’ qualcuno che parla nessuno puo’ indagare quella famiglia,a volte anche se ci sono testimonianze.sarebbe una fortuna trovare il corpo di roberta.per me sono tutti complici

  50. Gentile 4o Grado
    vorrei avere informazioni per come partecipare ad una Vs puntata da spettatore.

    attendo un Vs cortese cenno di risposta e Vi ringrazio di cuore.

    c

  51. Salve mi piacerebbe partecipare ad una puntata come posso fare

  52. LA TRAGEDIA ANNUNCIATA DA 13 ANNI STA’ PER COMPIERSI.
    nell’indiffernza dei giornalisti dei tribunali ai quali ho mandato la mia storia .La mafia dello stato non si ferma nemmeno davanti all’evidenza,ma c’è un testimone inascoltato ,Il MOTORINO di mio figlio Massimiliano che ho gelosamente custodito e che 4 PERIZIE comprese quella dell’ispettore PASCASIO dicono che la pedalina del passegero reclinabile non può aver lasciato segni neri sull’asfalto perchè lA MOTO NON è CADUTA NE A DESTRA NE A SINSTRA , è STATA INVESTITA DAL FURGONE ROSSO DELLA bASSO CHE ANDAVA IN CONTROMANO,
    Ee ha proseguito rallentando per 60 metri senza cadere fermandosi in poiedi appoggiata al muretto che costeggia la strada. Basterebbe portare in televisione il motorino e farlo analizzare da esperti della fabbrica e e le menzogne dei Carabinieri e dei giudici di Savona sarebbero smentite pubblicamente.adesso ci è arrivata l’intimazione di lasciare la casa rubata daklla banca m,ontepaschi che mi ha usurato sui conti al 48,7 % e sui mutui e mi ha rubato la casa per 118.000 euro , valutata oltre 500.000 euro per soldi non dovuti. Io non ho intenzione di uscire di casa ,morirò per difendere la casa di mio figliop di 10 anni ,visto che lo stato mi ha dicharato guerra senza motivo io mi difenderò fino alla morte. se qualcuno vuole evitare tutto ciò che venga a veder con le telecamere il motorino unico testimone non MINACCIATO dai CARABINIERI , mentre i tesytimoni oculari minacciati son 5 e sono terorizzati. venite a vdere andiamo assieme e vdrete la paura cosa fà. La VERGOGNA del tribunale di SAVONA . abbiamo bisogno di AIUTO::::!!!!!!

  53. prima di tutto complimenti,la trasmissione quarto grado è una delle poche che a me piace. vi scrivo una mia esperienza di pochi giorni fa (il 3/7/2012), un inquilino del mio stesso palazzo ha iniziato a dire parolacce a mia moglie, poi a dire sempre a mia moglie che appena fossi tornato dal lavoro mi avrebbe ammazzato tanto non aveva paura di farsi la galera;a ciò mia moglie che è molto emotiva ha avuto una crisi d’ansia tanto da andare in ospedale. Poi si è recata al comando di polizia è ha effettuato un esposto contro questa persona e le è stato raccomandato di chiamare subito una volante se si fosse reso necessario ossia se questa persona continuava ad aggredirci. Ma nonostante tutto questo vicino al mio rientro ci ha citofonato invadendo la mia privacy e ha cominciato ad insultare me e mia moglie e a minacciarmi di morte se fossi sceso giù. Nella paura generale di due figlie piccole una di 7 e una di 12 e con mia suocera ottantenne che abita nell’appartamento vicino al nostro, ho fatto come mi avevano consigliato ossia ho chiamato il pronto intervento i quali mi hanno suggerito di chiudermi dentro perchè non potevano mandare una volante in quanto al momento non ce ne erano ma quanto prima me l’avrebbero mandata. Ma trascorse 2 ore tra le ingiurie e le bestemmie del vicino la guardia medica per soccorrere mia suocere non è giunta nessuna pattuglia. A quel punto ho richiamato sia il 112 che il 113 ottenendo lo stesso esito ossia il telefono agganciato dopo aver detto che ero un cittadino che pagava le tasse che mi sentivo in pericolo io e la mia famiglia e non mi sentivo per niente tutelato dalle forze dell’ordine. Ho chiamato la redazione de “Il Mattino ” e ho raccontato la mia storia ad una cronista ma non so che esito sortirà. Vi scrivo questa mia vicenda con l’amaro in bocca e adesso capisco la rabbia delle persone che hanno tanto urlato prima e non sono state ascoltate in storie che purtroppo hanno tutte una fine tragica……..spero di non essere una vittima di questa assurda vicenda e chiedo alla Vs redazione come posso proteggere la mia famiglia? grazie anche se l’avete solo letta……Pinto Salvatore

  54. Ho le scatole piene di quarto grado e chi l’ha visto,xchè questi programmi non producono nulla,di risultati neanche l’ombra,un mucchio di casi irrisolti, non riuscite a tirare fuori un ragno dal buco,soltanto chiacchere chiacchere e nient’altro che chiacchere,in poche parole non servono a niente.Il vostro quarto grado e praticamente un telegiornale soltanto più lungo,ma di questi tg ne abbiamo anche fin troppi,quindi non ci servite.Questo genere di trasmissioni servono soltanto a 2 cose:(1)a stipendiare le persone che lavorano dentro (x un lavoro inutile) idem gli ospiti,(2)e anche a sottolineare tristemente l’incapacità dell’inquirenti nel non riuscire a risolvere i vari casi pur mettendocela tutta e basta.(Mi chiamo andrea, sono un medium sensitivo vero e autentico,probabilmente l’unico sul pianeta terra considerando lo schifo che c’è in giro,conosco le mie capacità celebrali una sorta di fiuto mentale quasi infallibile che mi permetterebbe di trovare uno spiraglio una buona pista che mi porterebbe portare verso la soluzione definitiva di qualsiasi caso di persona scomparsa,mi piacerebbe provare,peccato che per voi tutto questo è pura fantascienza.) Allucinante la somma di denaro spesa x il caso Iara Gambirasio,io non sarei costato niente e forse avrei prodotto anche dei risultati,e già i risultati,x me contano molto.I vostri ospiti!I 2 illustri psicologi,la responsabile dell’associazione penelope,i superrr esperti di cmpiuters e cellulari,c’è adirittura un generale!!E alla fine non combinate un tubo.Gli unici che hanno combinato qualcosa nella ricerca delle persone scomparse sono quelle meravigliose creature che sono i cani molecolari,ma purtroppo mal addestrati xchè sennò avrebbero reso molto di più.Comunque a voi di quarto grado di tutto quello che ho detto fin’ora ve ne frega poco e niente e ci riderete pure sopra,xchè siete furbi,x voi contano soltanto i soldi che ricevete grazie a questo programma e non la sofferenza delle persone dei casi che trattate,e meno si risolvono più allungherete le puntate guadagnandoci sopra.Tutto questo è puro business! bay bay!

  55. ciao salvo ti seguo sempre.

  56. Inanzi tutto verrei fare i complimenti per la trasmissione la trovo molto interessante, la seguo da quando è nata Salvo sottile lo adoro perchè la conduce in modo splendido.L’unica cosa che non piace è la legge che dovrebbe essere all’Americana, cioè,(la pena di morte per chi uccide senzaun perchè oppure come nel caso di Melania Rea perchè il marito la tradiva. E forse non sapeva come togliersi la moglie dai piedi la legge dovrebbe essee applicata in modo esemplare cioè mettere chi uccide in galera e buttare via la chiave per questo come cittadina Italiano non credo più alla giustizia. In famiglia o anche un avvocato che dice le solite cose che penso io. Vi ringrazio per la vostra attenzione. i miei complimenti a tutti un bacio speciale a Osso il cane.

  57. penso che la prova che il marito di roberta sia il colpevole del delitto stia nel fatto che dopo la scomparsa della moglie lui abbia continuato la sua relazione con l’amante alla luce del giorno…come se gia sapesse che roberta non tornerà mai a casa?? Ma come mai lui lo sa??

  58. vedo anche io e specialmente nello strabismo dell’occhio sinistro una somiglianza con angela , speriamo di trovarla al + presto elisa

  59. A che punto sono le indagini su yara Gambirasio…???
    Risp

  60. buonasera alla redazione per me puo marcire in carcere

  61. Come è andata,lo sa solo lui,perchè a tuttoggi con tutta la sentenza,non c’è una prova certa:anche se io sono convinto che lassassino è lui.Il problema è che Melania non c’è più,ma la cosa più grave è la bambina,che si ritrova senza mamma e senza papà.Secondo me i panni consegnati agli inquirenti per accertare se si trovavano dei riscontri,non sono quelli,ed io partirei da capo con l’indagini propio dalla caserma dove Parolisi prestava servizio,il mio istinto mi dice che da li parte tutta la dinamica.

  62. Ancora cercate il coltello, e se l’arma fosse una BAIONETTA ? un utente di Ancona. Grazie e, scusate l’intromissione.

  63. IN MERITO ALLA CONDANNA ALL’ERGASTOLO DI PAROLISI,HO UN DUBBIO SULLA SUA COLPEVOLEZZA, ED E’ QUESTA: AVENDO SENTITO IN TV “DI SFUGGITA” CHE EGLI AVEVA DELLE FOTO SULLE ATROCITA’ COMMESSE IN AFGANISTAN DA MILITARI OCCIDENTALI: CORPI DI CIVILI AFGANI ORRENDAMENTE MUTILATI, ECC… PARE CHE INTEDEVA RENDERLE PUBBLICHE, VOGLIO CREDERE CHE E’ STATA QUEST’ULTIMA COLPA AD ATTIRARSI L’ERGASTOLO!!! LE RAGION DI STATO HANNO CHIUSO LA BOCCA A TANTE PERSONE, NON DIMENTICHIAMOCI DELLA STRAGE DI USTICA E DI TANTI ALTRI CASI ACCURATAMENTE INSABBIATI.

  64. Secondo me quello di Parolisi è stato un omicidio premeditato. Finch’è la sua amante Ludovica era in servizio in quella caserma, si vedevano spesso e si appartavano per fare l’amore. I problemi per i due sono iniziat quando lei Ludovica è stata trasferita. Parolisi era costantemente assillato, a volte anche con parole offensive (leggasi messaggi su F/B o SMS che riceveva). Parolisi così ha iniziato a pensare ad un piano per liberarsi e uccidere la moglie Melania. Infatti per farsi notare e confondere le idee alle persone che vivono sul posto, si è recato con la moglie prima di quel giorno, e come lui sostiene ha fatto l’amore proprio in quel posto dove l’avrebbe uccisa. Quella mattina, convinse Melania ad andare a Colle Sam Marco con la bambina, andarono al supermercato a fare delle compere (Panini e bibite). Così Melania chiamo per telefono la madre avvertendola che sarebbero andati lì. Durante il percorso in macchina, Parolisi iniziò a riferire alla moglie che per Pasqua sarebbe andato fuori (presentandosi ai genitori di Ludovica come fidanzato). Arrivati sul posto iniziò un duro litigio tra i due, così Melania uscì dalla macchina (lasciando la bambina in macchina),iniziando ad inveire. Parolisi che aveva premeditato di ucciderla, iniziò ad accoltellarla, poi subito mise in atto il piano di depistaggio (le abbassò i pantaloni, infilò la siringa sul corpo di Melania, lasciò il laccio emostatico), e prima che arrivassero sul posto altre persone, si cambiò i pantaloni, le scarpe, l’arma del delitto mettendo tutto in una busta, per poi andare in un posto distante a liberarsene, gentandola in un cassonetto distante da luogo del delitto. Poi con tutta calma si recò con la bambina alle altalene, in pantaloncini corti (il dubbio è che quel giorno faceva freddo), facendosi vedere dallle persone che erano li (gestore del chiosco). Infatti prima che arrivasse alle altalene mentre era in macchina, incrociò la pattuglia dei Carabinieri e non riferì niente. Poi in seguito mise in scena il fatto che la moglie era andata al bar a prendersi un caffè e non era più tornata.Ora io mi chiedo, come mai non vedendo tornare la moglie,con la bambina non si è preoccupato subito di andare a cercarla? Poi perchè il giorno dopo tranquillamente andò al lavoro senza preoccuparsi di cercarla? Quindi l’omicidio è stato premeditato.

  65. Buona sera.io sono di Messina..volevo sapere come e finita con sveva taffara io lo conosciuta anzi per dirlo tutta l ospitata per tre giorni qua a casa mia…èd e successo perché io sono la sorella dell ex di Kevin il fratello della ragazza uccisa e dico questo perché sono sicura che lei nn si sarebbe mai suicidata…….anche se poteva avere mille problemi….ma il suo difetto grande e che era abbastanza inpulsiva…è cioè se poteva andare in macchina…con un estraneo lei lo faceva

  66. tutti dicono che sabrina misseri parolisi di dire la verita io vorrei sapere ma quale la verita forse e quella che dice la famiglia rea o la famiglia scazzi o chi a subito una tragedia e cerca un colpevole e non il colpevole prima di accusare una persona bisogna pensare anche che si puo essere innocenti e rovinare la famiglia e non poter vedere i propri figli che ne sofriranno come la piccola vittoria che cosi a subito un dramma atroce e perme parolisi e sicuramente innocente perche troppe persone inventano accuse che fanno male alla giustizia tipo il padrone del bar che prima a detto che a salvatore lho aveva visto poi ai giudici a dichiarato che li non cera poi in diretta a quarto grado a dichiarato che vicino alle altalene vi erano la moglie la figlia e lui e che per come era vestito non passava inosservato e questo lo possono testimoniare tutti quelli che vi erano nello studio cioe il generale il sig meluzzi picozzi giangavino sulas e altri ricordate il cane che a fiutato la presenza di melania e che il telefonino e stato agganciato dalla cellula del monumento e che dove e stata uccisa melania anno sostato i militari per mangiare le impronte della scarpa da donna il capello il segno delle gomme che a lasciato una macchina luomo che a telefonato per avvertire che vi era una donna morta che poi era piu di uno forse due o tre e si e sentito sotto fondo un nome cioe michele ma chi e questo michele e poi non puo essere possibile che anche lei aveva un amicospero di no ma io penso a vittoria che cosi a perso una madre e un padre mentre la zia lo zio i genitori la migliore amica si accaniscono ad accusare salvatore che puo essere anche innocente forse sarebbe meglio andare in carcere e parlare con questo povero uomo che se e innocente e lui la vittima dituttiquelli che lo accusano pensateci a cio che o scritto perche la verita si nasconde sempre a una verita e non a una bugia perche una moglie non si puo uccidere per una bugia perche siamo tutti bugiardi leolan

  67. non capisco la litigata che e avvenuta in trasmissione fra la zia di melania e il giornalista giangivino che con tanta presunzione faceva capire che i brillantini che erano dentro la busta che e stata siggillata dalla maggistratura sono stati messi da qualcuno per discolpare parolisi parlano loro che a parolisi gli anno fatto di nascosto uninterogazione spietata per poi presentarla ai magistrati ma li non cera solo questo vi erano impronte sulla coscia di sangue lasciata da un polsino impronta di una scarpa da donna un capello limpronta di gomme che non erano quelli dell,auto di parolisi e tante altre cose anzi li anno sostato poco prima dei militari che anno mangiato e riposato fino a quando questo bisogna chiedere a quei militari i militari che erano li di vedetta anno dichiarato che conoscendo bene parolisi li non lo anno visto perche non si fanno dei riscontri che dare l,ergastolo ad un innocente perche di prove di colpevolezza non ve ne sono vi sono solo colpevolezze immagginari leolan

  68. stavo seguendo il programma di barbara durso canale 5 e mi sono meravigliato per la contestazione che vi era fra il giornalista giangavino e la zia di melania io so che le cause si fanno in tribunale e non nelle trasmissioni televisive e no come a fatto lei e la famiglia rea che di nascosto a registrato con arroganza unintervista a parolisi che poi in quei momenti per il grande dolore e rispetto verso quelle persone rispondeva senza sapere che lo stavano registrando per poi renderla poblica anzi metterla a disposizione della magistratura ,io so che le perline del caso erano state addosso al cadavere di melania e messi in una busta sigillandola e no come fa capire la signora che sono state messe da quacuno inoltre faccio presente che vi erano altre impronte sul corpo e li vicino come linpronta di una scarpa e dei capelli didonna trovati dai periti dell,accusa anche dell,impronte delle ruote della macchina che non erano quelli di parolisi del cane che a annusato la presenza della melania vicino al monunento e nello stesso posto l,aggangio della cellula del telefonino e i militari che anno sostato nei tavoli dove e stata uccisa melania ed essendo mezzogiorno o di piu anno mangiato percio perche non sono state sentiti queste persone e anche tutte le sentinelle che fanno servizio in quei posti loro anno dichiarato che non anno visto passare parolisi ma tante altre macchine poi la persona anzi le persone che anno trovato il cadavere di melania erano piu di due perche sotto fondo si sono sentite delle altre voci ed un nome michele , io credo nella giustizia e percio dopo che ho saputo queste informazioni per me parolisi e innoccente percio gli accusatori dovrebbero farsi unesame di coscienza e dare alla piccola vittoria almeno il padre ps invjto la famiglia rea di provare a parlare con parolisi e guardarlo negli occhi con comprensione e no con accanimento di persecuzione perche per come dite voi che e colpevole ma puo essere anche innocente perche la verita e in mezzo un saluto da parte mia e un bacione alla piccola vittoria sono un genitore che conosce il dramma dei figli leolan

  69. Buonasera, anch’io vorrei dare il mio giudizio riquardo alla signora sparita nell’agosto del 2011.
    Secondo me il marito l’ha uccisa e poi data in pasto ai cani

  70. Sig.Sottile si e’ mai domandato: e se Salvatore De Grazia ha ucciso sua moglie fuori dall’abitazione,in campagna,al mare ecc…,simulando poi di essersi trovato con la moglie a casa quella sera della scomparsa,facendo credere cio ai vicini di casa.

  71. Salve,complimenti per la vostra trasmissione!cmq voglio esprimere il mio pensiero sul Angela celentano(oggi celeste ruiz)personalmente credo che si avra’ una svolta importante su queste indagini.in appello e quello di approfondire e indagare le indagini sulla famiglia ruiz.sicuramente sanno e nascondono qualcosa…anzi secondo me sanno dove sta celeste.e propio il fatto che celeste
    Non e piu in contatto con la famiglia Celentano,indica che le e stato proibito da qualcuno,essendosi accorti che erano sulle loro tracce speriamo che si possa far presto;così la famiglia Celentano possa riunirsi!!e anche a voi del
    Programma continuate a tenerci informati su Angela!!ahh per ultima cosa tutto fa pensare che Angela sia finita nella famiglia ruiz..,viste le attività lavorative di crostino ruiz,come pm….. E di sua moglie..,,dati per me importanti anche nel fare documenti e pratiche non vere,per nascondere la vera identità di’ Angela. Grazie a tutti voi….. Buon giorno

  72. Povera mamma di Andrea…… Il vuoto dei nostri ragazzi e’ sconvolgente…. Due giorni fa una ragazzina di 15 anni qui a Trieste si e’ sparata in casa…. Ma come si può sopravvivere???? Un abbraccio grande ai genitori

  73. Gentili conduttori,
    è da qualche tempo che desideravo scrivervi per sottolineare un aspetto importante di un caso che avete trattato più di una volta. Si tratta del caso della povera Yara Gambirasio; si è più volte detto e ribadito che l’analisi del DNA ha portato al Signor Giuseppe Guerinoni, morto ormai da parecchi anni, forse prima che Yara nascesse, ma siccome non è compatibile col DNA dei figli, allora si parla di un figlio illegittimo del Signor Guerinoni. Domanda: se il Signor Giuseppe Guerinoni fosse ancora vivo lo avrebbero sbattuto in cercere come mostro? E se così fosse, dobbiamo credere ancora all’attendibilità della scientificità di questo tipo di analisi? La mia è una domanda legittima e mi meraviglia che nessuno se la sia posta, che io sappia.

    Poi vorrei mettere alla vostra attenzione anche un aspetto riguardante la scomparsa della povera Signora Mariella Cimò. Durante l’ultima puntata di Quarto Grado ho sentito il marito dire che la moglie si era calata da quel muro per fuggire, che ad agosto il rovo non c’è, ecc…
    Invece è’ proprio ad agosto che il rovo è al massimo della sua espansione in quanto è in quel mese che maturano le more e tutti noi che le abbiamo raccolte sappiamo che la cosa più fastidiosa per la raccolta di questo ottimo frutto che ci dona la natura, sono proprio le spine e che fronde, spine e foglie sono più che mai floride in quel mese. Un’ ulteriore bugia di quell’antipaticissimo uomo.

    Grazie per la pazienza che avete avuto nel leggermi.
    Un cordiale saluto
    Lucia Fancello

  74. con barbara durso ieri si e consumato il solito riepilogo contro parolisi questa volta vi era la migliore amica di melania che si e data il cambio con il fratello ela zia desidero che questi signori la smettano di accusare una persona innocente credo che con le loro convizioni abbiano coinvolto i giudicy perche tutte le prove che scagionano parolisi in parte sono state cancellate vedi le impronte della scarpa il capello di donna la traccia delle gomme della presenza di melania vicino al monumento le dichiarazioni del gestore del chiosco che quel giorno parolisi lho a visto li alle altalene e questa e una prova regina che parolisi e innocente percio desidero che la giustizia riveda queste prove se tutto cio non puo farlo non puo condannare una persona ,io non ho visto nessuno della famiglia parolisi freguentare trasmissioni televisive perche non le interessa la visibilita e lo shoo che le permette queste trasmissioni che sono sempre di parte e anche accennato da barbara che non devono toccare la zia il fratello e lamica tutto cio e incompressibile perche e morta una donna e arrestato un padre

  75. Buonasera.. Io non mi occupo di edilizia, lo premetto , ma credo di sapere come e dove viene utilizzato l’acciaio inossidabile e la calce o comunque in edilizia……
    Nei bagni… Nelle finiture l’acciaio viene utilizzato come decoro neii bagni…..
    Questo lo so perchè è una finitura di un certo livello e non economico.
    Il tutto in riferimento al servizio sulla povera LARA..

    Grazie e complimenti per la trasmissione..

    Un vostro telespettatore
    DIMITRI

  76. le tracce di acciaio nelle scarpe di Yara possono essere anche derivate da elementi di acciaio utilizzati nelle costruzioni quali ad esempio scale, corrimano, ringhiere e infissi e possono essere trovati nei pavimenti dei cantieri in costruzione o nei mezzi che sono serviti per trasportare questi elementi di costruzione
    grazie

  77. buona sera io sono colombiana sono cresciuta nel mio paese, quello che è successo a questa famiglia è brutto ma non vedono dire che c’e anche il narcotraffico colombiano perche non solo esite nel nostro paese ma anche in altri paese vicini. il narcotrafficanti quando prendono una persona loro subito chiedono un riscatto come non è successo questo allora non è il narcotraffico colombiano.sono indignata che sempre parlate male del nstro paese sappiamo che abbiamo una cosa brutta interna al nostro paese ma non vedono trattarci male per ogni minimacosa che succede in un altro paese. chiedo di cercare meglio al interno del paese di venezuela sono sicura che è una strategia del governo venezolano. grazie arrivederci

  78. Trasmissione di Venerdì 11-01-2013

    Gentilissimi Dott. Salvo Sottile e Dott.sa. Sabrina Scampini.

    Mi chiamo Piergiorgio Goldoni, Pier per gli amici ,sono appassionato di volo e da 18 anni socio dell’Aeroclub di Modena .

    Insieme ai miei amici piloti ho fatto tantissimi voli in Italia ed all’estero su quegli “aeroplanini” tanto bistrattati dala maggior parte dei vostri colleghi.

    Ormai tra carte aeronautiche, procedure di volo, funzionamento e pilotaggio di aeromobili mi sono fatto una discreta cultura, pur non essendo pilota.

    Vi ho scritto questa mail, infatti, farVi i complimenti per come avete affrontato l’argomento nella puntata dedicata al “giallo di Los Roques”.

    Finalmente la “cosa aeronautica” quasi tabù in questo paese è stata affrontata con spiegazioni chiare e particolareggiate.

    Distinti saluti

    Piergiorgio Goldoni

    Modena

  79. In merito alla scomparsa di Roberta Ragusa, ricordo che in una delle prime puntate, dopo la sua scomparsa, si era parlato di un inceneritore le cui chiavi erano in possesso del Logli. Poi non se ne è più parlato… Mi chiedo e vi chiedo: ma sono stati fatti degli accertamenti in tal senso? Ringrazio per l’attenzione.Cordiali saluti.

  80. Buonasera,
    per quanto riguarda il caso Missoni, mi chiedo come sia possibile che non si siano fatte delle ricerche per individuare “zone alternative” in cui l’aereo avrebbe potuto atterrare!
    Grazie per l’attenzione.
    Paola

  81. Caro Salvo, ti scrivo nuovamente a proposito della scomparsa di mio padre avvenuta nel 2009; abbiamo scoperto essere partito per la Nigeria senza mai più far ritorno in Italia.
    Vorrei che tu ne parlassi pe far sì che qualcuno ci ascolti e ci aiuti, poichè, nonostante l’autorizzazione rilasciataci; ancora nesssuno si è mobilitato per recarsi in Nigeria a condurre indagini più dettagliate. Sono oramai trascorsi 4 anni e non abbiamo ancora ricevuto un risultato che possa considerarsi tale.
    aspettando una tua risposta, ti ringrazio anticipatamente
    Francesca

  82. a proposito del delitto Ragusa è passato troppo tempo per le indagini, il marito l’ha fatta sparire e ha nascosto il corpo. Ma possibile che in Italia ci siano tutti delitti perfetti! o gli indiziati negano fino alla fine o le indagini vengono fatte in ritardo e male. La polizia dovrebbe usare i metodi degli USA

  83. Buonasera a tutti volevo chiedere un sola cosa a tutti i partiti ma le tase le pagano .
    I partiti prendono dei soldi per il voti che noi diamo sono tasati.
    I politici prendono dei soldi vengono tasati .
    I comuni prendono soldi dallo stato per fare una schuola e posibile che non ce un adeto ha guardare queste cose ma quando non vengono fatte
    Perche non si ritornano mai dietro euro
    Ma perche non fanno una legge che chi sbagnia deve pagare per i politici e non solo il popolo ma il politico deve rimanene senpre al suo posto e noi dobiamo pagare .
    Una caro saluto da Roberto state facendo un bellisimo lavoro ciao

  84. io scrivo x un caso molto eclatante che sicuramente vi potrebbe interessare, si tratta di un caso di pedofilia, naturalmente x saperne di piu’ vprrei essere contattato allo 0994709019 e chiedere di angelo raffo, voglio accertarmi se veramente siete in grado di aiutare le persone deboli e senza soldi, perche’ oramai si fa tutto solo se ci sono i soldi, aspetto con ansia una vostra chiamata. Taranto 13-03-2013

  85. Gentili signori
    io sono un mediatore culturale marocchino di cittadinanza Italiana, penso che il problema dei maro si risolve coinvolgendo i rappresentanti della comunità Indiana con un gruppo che vada a trovare i famigliare e ammettere che e stata un sbaglio e risarcire subito i familiari, facendo questo gesto i familiari stessi degli indiani lesi ritirano la loro querela e aiuta nel procedimento penale in corso per chi vada a giudicare gli stessi , io sono certo che il problema si risolve dalla fonte, dal basso e non da l’alto
    Saluti
    Mabrouk Ali
    mediatore culturale in belgio

  86. Io penso ke x il caso di sara scazzi metterei dentro mikele la moglie e figlia almeno il colpevole e dentro sicuro…. kikko bologna

  87. Caro salvo sto guardando la trasmissione e volevo solo dire ma perché non li mettete dentro tutti e tre naturalmente nella stessa cella probabilmente si ammazzerebbero a vicenda Cosi giustezza E Fat

  88. A proposito del caso Scazzi,
    ma è possibile che ancora non si viene a capo di nulla?
    finirà che una famiglia di assassini, si perchè sono tutti colpevoli, la passerà liscia!!!
    Non è stato Michele ad ammazzare Sara ma dovrebbe essere in carcere anche lui!!!
    E’ un paese omertoso, chissà in quanti potrebbero dare una mano alle forze dell ordine per dare giustizia a quella povera anima!

    Miriam

  89. io ricordo che fu trovato un fagotto di indumenti in un canale dietro casa Poggi,i giornali non ne hanno mai oiu’ parlato.Non potrebbe essersi trattato degli abiti dell’assassino …per caso furono analizzati o fatti sparire da qualche amico di questi…

    • mi rispondete in trasmiswsione per favore

  90. nella punta del 5 aprile non e’ stato trattato come da anteprima il caso di mariella cimo’, saluti.

  91. In merito al delitto della povera sarah SCAZZI,vi voglio dire la mia opinione:-il delitto e maturato a
    seguito dell’eredità della signora concetta.Tutti i
    componenti della sua famiglia,visto che sono rimasti
    a mani vuote,hanno simulato il sequestro e il rapimen-
    to di sarah.Ma purtroppo vistosi riconosciuti,per
    paura di essere denunciati ed arrestati,hanno soppres-
    so la ragazzina,gettando poi il corpo dove poi è
    stato trovato.Gli avvocati della difesa,fanno acqua
    da tutte le parti.Per me il vero avvocato e quello che
    prima di assumere la difesa di una persona,si devono
    accertare se questa è colpevole o innocente,cosa che
    questi ultimi non hanno fatto.

  92. Zio Michele dice che è lui l’assassino. Mi vuole spiegare perchè Sara non è scappata quando l’ha lasciata per prendere la corda? Visto che dice sempre che l’aveva sollevata e poi ha preso la corda? Se era solo la Piccola Sara sarebbe scappata quando lui l’ha lasciata per prendere la corda.
    Buonasera

  93. Anche il testimone Gozzi si può sbagliare nell’indicare se Lolli è stato da lui il giorno dopo?(che Lolli smentisce) Dato e non concesso che la prima testimonianza in condizioni particolari possa anche non essere attendibile al 100 per 100 ma se uno viene a casa tua credo che non ti puo sbagliare neppure dopo 20 anni a meno che non hai gravi problemi. La smentita di Lolli è una prova implicita di vericidità del testimone

  94. Buona sera a tutti, volevo scrivervi un Po di me. Piacere io mi chiamo Omar ben dhafer, sono un ragazzo di 19 anni che sto combattendo con l’omosessualità, vorrei farmi intervistare dal conduttore si potrebbe fare…. vorrei che lo leggete in redazione grazie???

  95. salve vorrei sapere dove inviare una mail per essere ricontattati da voi grazie per la disponibilità

  96. Spero con tutto il cuore che esca fuori il colpevole di Sergio,una anima innocente ,piccolo indifeso, aiutaci tu mio Signore a far luce su questa triste storia.

  97. ROBERTA RAGUSA,
    ho scritto molte volte la mia convinzione su Roberta Ragusa e la mia certezza si fa sempre piu’ forte tutte le volte che si parla di lei…un mezzo pesante per trasporti internazionali ha portato in paesi lontani la povera Roberta ne sono certo, quasi certamente con un autotreno o anche con una nave da trasporto…nessuno ha fatto indagini in questo senso…Gianni Limoli

Leave A Comment